PROMOZIONE SITI WEB su GOOGLE, YAHOO, Altavista, msn-BING, Virgilio, Arianna ecc...


I motori di ricerca sono tanti e di diversi tipi. Ci sono quelli del tipo “directory”, enormi alberi classificatori in cui sono immagazzinate le tracce di milioni di siti. Il caso più tipico è quello di Yahoo. Gran parte dei motori di ricerca “classici” adottano invece una strategia differente. Tramite dei software, chiamati spider o crawler, censiscono regolarmente i siti, “prendendo nota” delle parole ritenute rilevanti contenute in ognuna delle pagine visitate. I loro nomi sono conosciuti da tutti: Google, Yahoo, Altavista, MSN - BING, HotBot, Lycos, e molti altri.

ECCO I PRINCIPALI MOTORI DI RICERCA



 





 


 


 



 

Ed ecco l'elenco dei maggiori portali e web directories ITALIANI  e americani.

  
www.tiscali.it www.virgilio.it www.arianna.libero.it
www.excite.it www.aol.com www.jumpy.it

www.lycos.it



I PROSSIMI MOTORI SONO IN ARRIVO

I motori di ricerca non si improvvisano. Quello a cui ha lavorato Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia, era un progetto in cantiere da tempo, eppure è fallito in soli 2 anni. Il nuovo motore di ricerca aveva un approccio umano, a differenza del page rank su cui è basato il leader Google. Il progetto aveva chiaramente lo scopo di sfidare il leader di questo settore, Google. Wales affermava al Times: "Google è molto brava in vari settori della ricerca, ma in tante circostanze non produce altro che spam e risultati spazzatura inutilizzabili. Provate a cercare il temine 'Tampa hotels', per esempio, e non otterrete nessun risultato utile… Essenzialmente, se ci pensate, una delle mansioni base di un motore di ricerca è quella di prendere una decisione: 'questa pagina è buona, questa no'. I computer notoriamente non sono in grado di esprimere questo tipo di giudizi in maniera corretta, quindi la ricerca algoritmica deve intervenire in maniera approssimativa… Tuttavia abbiamo un metodo davvero ottimo per fare questo, cioè farlo da soli. Guardiamo la pagina, e ci vogliono pochi secondi per capire se si tratta di contenuti validi. La chiave è quindi costruire una 'community of trust' che possa svolgere questo ruolo".
Ma il fondatore dell'enciclopedia Open source, la più grande al mondo, ha miseramente fallito

Un paio di anni fa, anche Google con SearchMash.com testò una serie di nuove funzionalità e metodologie, tutte specificatamente studiate per incrementare il numero delle informazioni direttamente disponibili per gli utenti del motore, partendo sempre dall'input della semplice query di ricerca. Probabilmente dall'esperimenti derivarono dei miglioramenti all' algoritmo di Google, comunque anche Mash è sparito.


MICROSOFT BING dal 31 maggio 2009 è disponibile in Italia in versione Beta "Bing", l'anti-Google, il motore intelligente. Il nuovo motore di ricerca della Microsoft che sostituirà "Live Search" che era succeduto a MSN senza grandi successi. Con questo lancio la Microsoft spera di contrastare il dominio di Google. La principale innovazione di Bing, sarà la classificazione delle informazioni per sotto-rubriche piuttosto che sotto forma di una lista indefinita di link a siti web. Inoltre, il punto di forza di "Bing" sarà quello di lavorare su intere frasi. Il colosso americano del software ne parla come di un «motore delle decisioni», un nuovo motore di ricerca intelligente. Questo spiega lo slogan che compare attualmente all'indirizzo Bing.com: «Bing & decide». Per evitare che gli utenti siano costretti a più tentativi per realizzare una ricerca di successo, la Microsoft ha pensato a un "Decision Engine" (motore decisionale), che sia capace di definire l'ambito della ricerca, e abbreviare il tempo che intercorre tra la richiesta e l'utilizzo dell'informazione. Sfruttando le sue "intuizioni", Bing offrirà all'utente tutte le possibilità a disposizione per affinare la ricerca, con funzionalità che permettano di approfondire le risorse che ogni particolare sito può offrire. I risultati potranno essere organizzati e divisi per categorie, e nelle varie sezioni identificate come strategiche (Salute, Viaggi, Shopping, Notizie, Sport) si avrà modo di comparare prezzi, accedere a mappe e prenotare alberghi, attraverso una sorta di interpretazione da parte del motore dei desideri di colui che effettui la ricerca, secondo i concetti della "ricerca semantica", di stretta attualità grazie alla recente presentazione di Wolfram|Alpha.Ora non resta che sperimentare questo nuovo motore e vedremo se riuscirà a scalzare lo strapotere di Google. Inoltre di recente sono stati presi accordi con YAHOO per realizzare con BING un motore che tenga conto anche dell'esperienza di YAHOO.


TORNA INDIETRO
_____________________________


SOLO 3 ESEMPI DI SITI CREATI DA NOI :

PRIMI su GOOGLE e gli altri motori di ricerca.


MAXICAR snc

Promozione del sito di MAXICAR snc auto nuove e usate di BOLOGNA .

MOP - BOLOGNA

Il sito dei Grandi Magazzini MOP a Bologna

FRIGGITORIA DELLE NAZIONI

Il sito di un RISTORANTE AL LIDO DELLE NAZIONI (COMACCHIO)





RITORNO ALLA HOME PAGE



PER ULTERIORI INFORMAZIONI TELEFONA AL NUMERO 339 8016729
E-MAIL:webmaster@miositoweb.com